“Una mano per un Sorriso – For Children”

L’onlus Una mano per un sorriso – For children è stata fondata nel 2010 ed è operativa in maniera diretta sul territorio africano, in particolare con progetti in Kenya e in Tanzania. Da due anni l’onlus trevigiana ha attivato alcuni progetti autonomi grazie ad una sempre maggior conoscenza del territorio e delle necessità reali delle popolazioni, e grazie ai legami e alle collaborazioni create in loco. Nello slum di Korogocho (Kenya) la nostra organizzazione sostiene una scuola frequentata da duecentoquaranta street children assicurando loro un’istruzione e cure mediche costanti, sostiene gruppi sportivi locali, iniziative musicali. In Tanzania sostiene un orfanotrofio vicino ad Arusha e alcuni progetti eco–sostenibili dedicati alle donne nella zona di Dar es Salam.

Da due anni l’onlus trevigiana è impegnata in Siria per la difesa dei diritti dei bambini. Supporta e gestisce una clinica pediatrica all’interno del campo profughi di Bab al Salam (Siria) e una piccola scuola dell’infanzia vicino Aleppo: la Smiling School.

L’associazione da anni collabora con altre associazioni ed enti ed è attiva anche nel territorio locale a favore dei senza fissa dimora e di persone in particolare difficoltà che vivono nella città di Treviso. Il servizio svolto nel territorio negli ultimi due anni ha permesso e favorito la nascita di una rete di volontari che si rende disponibile a promuovere iniziative a favore delle persone svantaggiate.

“Amani Orphanage – Mto Wa Mbu – Tanzania”

12472579_493284444189109_4451943326708792425_n 12936778_493284394189114_8362920376599660014_n

L’orfanotrofio di Amani nasce nel 2009, i fondatori sono Pastor Kimbi (pastore battista) e sua moglie Marta, hanno cominciato quest’avventura tanti anni fa costruendo una piccola chiesa con qualche cameretta al suo interno dove ospitavano orfani o figli di famiglie con molti figli in particolare difficoltà. Attualmente i bambini sono 50, dai 2 anni ai 12, la maggior parte arriva dai villaggi vicini. I bambini provengono da famiglie di culture e religioni diverse, ci sono masai, cristiani e mussulmani e tutti convivono nel completo rispetto reciproco. “In Amani non ci sono razze, religioni ma ci sono solo bambini.” Questo l’insegnamento che ogni giorno viene trasmesso ai bambini da Pator Kimbi.

Amani si trova a circa 15 min dal villaggio di Mto Wa Mbu lungo la strada che porta ai grandi parhi naturali. Dopo 15 minuti di strada polverosa e dissestata finalmente si arriva in questo piccolo Paradiso. All’ingresso c’è la piccola Chiesa, il magazzino dove viene lavorato il riso ed il mais che viene pulito e preparato per essere cucinato per i bambini. Poco piu’ avanti c’è la cucina (regno di mama Ester) che ogni giorno si occupa dei pasti dei bimbi e dello staff. Ai due lati opposi di un piccolo cortile abbiamo l’ufficio che viene anche utilizzato per le lezioni pomeridiane di computer e a sinistra i dormitori ed un unico spazio dove i bimbi mangiano giocano e guardano la tv. Accanto a questo c’è la scuola dell’infanzia, dove i bambini studiano le basi per l’inglese, la matematica e fanno attività fisica. Alla fine del cortile si vedono i nuovi dormitori in costruzione.

La scorsa estate abbiamo avviato all’interno dell’orfanotrofio una piccola attività di auto sostentamento: un pollaio. Oggi questa piccola attività garantisce ad ogni bambino un uovo al giorno. Tuttavia questo non è ancora sufficiente per garantire un’alimentazione adeguata ai 50 orfani ospiti di questa struttura. Per questo nasce l’idea di un nuovo progetto che possa incrementare ulteriormente la loro dieta: “Un Frutteto per un Sorriso”.

 

“Un Frutteto per un Sorriso”

13082000_10209560911886414_496485785_n

 

Il progetto prevede l’allestimento, durante la prossima estate, di un piccolo frutteto nel terreno dove sorge l’orfanotrofio di Amani.

Il frutteto sarà gestito grazie alla tecnologia dell’irrigazione goccia a goccia che sfrutterà l’energia solare per il suo funzionamento.

Per l’irrigazione a goccia, o localizzata, si usa pochissima acqua, che viene distribuita alle radici delle piante. Grazie alla sua efficacia, è il metodo che si sta diffondendo più rapidamente nell’Africa subsahariana.

Alcuni studi dimostrano che può raddoppiare la produzione, incidere sul risparmio dell’acqua dal 40% all’80% e ridurre il bisogno di fertilizzanti, pesticidi e lavoro manuale. Un grosso ostacolo, però, è la mancanza di un’erogazione energetica affidabile: perfino gli impianti più piccoli hanno bisogno di una qualche fonte d’energia per far funzionare la pompa idraulica.

Coniugando l’efficacia dell’irrigazione a goccia all’affidabilità di una pompa idraulica alimentata a energia solare, questi sistemi non hanno bisogno di batterie, gas o kerosene.

Questa metodologia di lavoro mette insieme l’efficacia dell’irrigazione a goccia e l’affidabilità dei pannelli solari: è una nuova tecnologia che può certamente aiutare il piccolo orfanotrofio a sviluppare una produzione di frutta sufficiente al fabbisogno alimentare di questi bambini.

 

piccolo-impianto-fotovoltaico-domestico   Pannelli-solari-Africa-300x189

Figura 1 Piccolo impianto Fotovoltaico                       Figura 2 Pannelli Solari

 

 

schema-kit-bonsai-4-senza-scritta 4 Irrigazione in Agricoltura_html_62570b8f

Figura 3 e 4 Alcuni schemi esplicativi dell’irrigazione a goccia.

 

Per avviare quest’attività si è pensato alla piantumazione di 30 alberi da frutto così suddivisi:

10 alberi di banane, 10 alberi di Mango, 10 alberi di Papaya.

  

Papaya fruit (Carica papaya) growing in a plantation near Tha Ton, Chiang Mai Province, Thailand

Alberi di Mango

MANGO 1                                                                                                Alberi di Papaya

bananaplantation

Alberi di Banane

 

 

Mango

 

440px-Mango_and_cross_sections

Frutto tropicale dal gusto dolce e intenso, il mango è poco calorico ma ricchissimo di valori nutrizionali. Oltre alle proprietà antitumorali e antiossidanti.

L’apporto calorico basso è giustificato dalla presenza di un elevato contenuto in acqua (83,46 g) e fibre (1,6 g). Il mango, inoltre, rappresenta un’importante fonte di vitamina A e beta- carotene e contiene, anche se in minor misura anche altre vitamine come la vitamina C, del gruppo B, K ed E. I sali minerali più rappresentati sono, invece, potassio, fosforo, calcio, ma anche magnesio rame, zinco e selenio.

 

La Papaya

papaya-300x204

La papaya è composta per circa l’87 % da acqua e per circa il 13 % da carboidrati, vitamine e minerali vari. Molto importante, per la loro azione antiossidante, la presenza di vitamina C e vitamina E, mentre la vitamina A ha la proprietà di rigenerare i tessuti epiteliali.

 

La papaya è un frutto contenente vari principi attivi con una elevata capacità protettiva nei confronti di diverse forme di patologie ed ha allo stesso tempo ottime proprietà nutritive; contiene, come abbiamo visto, vitamine antiossidanti in grado di stimolare il sistema immunitario, pochissimi grassi, pari allo 0,3%, un bassissimo apporto di calorie e molte fibre. La papaya contiene un prezioso enzima, la papeina, che si comporta allo stesso modo di un succo gastrico e ha quindi un forte potere digestivo. Per questo motivo è un frutto che si può tranquillamente consumare al termine di un abbondante pranzo. I polifenoli contenuti nei germogli della papaya hanno elevate proprietà antiossidanti e sono quindi in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare, di combattere i radicali liberi e di svolgere funzione antitumorale.Tra le altre proprietà conosciute ci sono quelle diuretiche e lassative, inoltre, la papaya rappresenta un ottimo rimedio contro le infezioni dell’intestino e i disturbi dello stomaco ed infine è anche considerato un frutto energetico, grazie all’elevato contenuto di carboidrati, sali e vitamine; è infatti consigliata l’assunzione di polpa fresca in casi di stress e superlavoro.

 

La Banana

proprieta-banane

Questo frutto è costituito da acqua (75%), carboidrati (23%), fibra (2,6%), proteine (1%) e grassi (0,3%): questi valori nutrizionali possono presentare alcune variazioni in base alle diverse categorie, al differente stadio di maturazione, nonché alle tecniche ed ai luoghi di coltivazione. Anche una consistente diversificazione vitaminica connota la banana: la pro-vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2 e PP) e la vitamina C si trovano in quantità maggiore, pur trovando anche tracce di vitamina E. La vitamina B6, nonostante sia presente solo in minima quantità, facilita il metabolismo delle proteine.

Tra gli oligoelementi, il potassio è sicuramente il minerale più importante, seguito da calcio, fosforo, rame e ferro: per questo motivo alla banana sono attribuite proprietà rimineralizzanti. Il ferro contenuto nella banana è utile in caso di anemia (proprietà antianemiche: favorisce la rigenerazione dei globuli rossi).
Il potassio sembra giocare un ruolo fondamentale per agevolare il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare: per chi soffre d’ipertensione lieve e non complicata è consigliato il consumo delle banane proprio per questo motivo (note proprietà ipotensive). La banana contiene molti zuccheri semplici e carboidrati: a tal proposito, il consumo della banana dev’essere ridotto all’interno di un regime dietetico ipocalorico. Le banane sono costituite da saccarosio, glucosio e fruttosio, tre zuccheri semplici utilizzati dall’organismo come energia (proprietà energetica).

  

BUDGET

 

MATERIALE QUANTITA’ COSTO
ALBERI DI MANGO 10 250€
ALBERI DI PAPAYA 10 250€
ALBERI DI BANANE 10 250€
PANNELLO SOLARE 1 700€
IMPIANTO D’IRRIGAZIONE A GOCCIA 1 SUFFICIENTE PER

200 M2 DI TERRENO

500€
SPESE PER VIAGGI PER L’ACQISTO DEL MATERIALEDA E PER ARUSHA 2 VIAGGI STIMATI 200€
SPESE PER ACQUISTO MATERIALE ISTALLAZIONE IMPIANTI  

 

150€

TOTALE           2.500€

 

 

 

Chiediamo il vostro sostegno per la realizzazione di questo progetto eco – sostenibile che ha lo scopo di sviluppare un’attività di auto – sostentamento per il piccolo orfanotrofio di Amani, Tanzania.

 

Paola Viola

“Una mano per un Sorriso – For Children”

 

“Una Mano per un Sorriso – For Children”
Causale: “UN FRUTTETO PER UN SORRISO”
IBAN: IT17 U089 0462 1810 2800 0109 712

PAYPAL: unamanoperunsorriso@libero.it

Numero poste pay: 4023 6006 3868 2247
intestata a: Paola Viola
CF: VLIPLA75H59M088I

DONA IL TUO 5X1000 PER UN SORRISO!
Bastano Firma e Codice Fiscale
C.F. 94136740266
‪#‎unamanoperunsorriso‬ ‪#‎5×1000‬ ‪#‎5xmille‬