MILES

 

Chiudi gli occhi, spegni il cervello e vivi con il cuore.

Non serve mettere in una scatola tutto ciò che pensi che serva alle persone per capire.

Aprila e stupiscili.

Tu sai fare le magie.

Unknown

 

MILESXSMILES è una piccola scatola in cui abbiamo deciso di conservare tutti i nostri ricordi, tutti gli sguardi, le emozioni, le parole dette, scritte ma soprattutto i sorrisi raccolti in questi tre anni di missioni tra Siria e Turchia.

Una piccola scatola da scarpe anonima e usurata da tutta la strada fatta, una scatola che ad ogni tappa di questo viaggio vi stupirà aprendola.

Questo è un progetto itinerante che toccherà varie città d’Italia.

L’idea nasce dalla collaborazione tra il mago FLIP MATTIA e “UNA MANO PER UN SORRISO – FOR CHILDREN”, collaborazione nata nell’Ottobre 2016, questo progetto è volto alla difesa dei diritti umani dei bambini Siriani.

PREMESSA

L’onlus Una mano per un sorriso – For children è stata fondata sei anni fa ed è operativa in maniera diretta sul territorio africano, Kenya e Tanzania, e in Siria e Turchia. La nostra associazione ha iniziato a sviluppare progetti di aiuto umanitario in Siria tre anni fa. E’ stata “La Ragazza delle Scarpe” che “passo dopo passo” ci ha portato fino a lì. Da tre anni ci battiamo per difendere i diritti dei bambini Siriani denunciando le condizioni disumane in cui versano.

Questi sono i progetti attivi in Siria e Turchia

  1. “La Ragazza delle Scarpe – Missione Siria”: il progetto mira alla difesa del diritto alle scarpe, diritto che per noi è diventato simbolo del poter percorrere una strada sicura, poter fuggire al pericolo ed essere sostenuto nel proprio cammino. In Siria in tre anni abbiamo distribuito oltre 6000 paia di scarpe a bambini profughi. I nostri volontari si sono recati in Siria più volte a consegnare personalmente le scarpe. Dal Natale 2015 “La Ragazza delle Scarpe” è tornata a donare scarpe ai bambini profughi siriani, ma vista l’impossibilità di entrare in Siria, le missioni ora si svolgono in Turchia a Kilis, confine Turco-Siriano.
  2. “Clinica pediatrica a Bab Al Salam”: dal 2014 abbiamo aperto una piccola clinica pediatrica all’interno di un campo profughi in Siria che accoglie e cura oltre 500 bambini ogni mese.
  3. “Una mano per una vita”: è un progetto volto alla difesa del diritto alla vita, che sostiene mamme in gravidanza e bambini fino all’anno di età che vivono all’interno del campo profughi di Bab al Salam in Siria.
  4. “Special Smile”: è un progetto volto alla difesa del diritto di bambini disabili di ricevere cure speciali. Attualmente sono 10 i bambini Special Smile sostenuti dall’associazione tra Siria e Turchia.
  5. “Non lasciamoli soli”: è un programma per l’invio di container alimentari, acquisto alimenti in loco e legna per scaldare le tende durante l’inverno. Il progetto è stato realizzato ed è attivo all’interno del campo profughi di Bab al Salam in Siria.
  6. “Smiling School – La scuola del Sorriso ad Huireitan, Aleppo – Siria”: il progetto consiste nel sostegno di una piccola attività didattica all’interno della città di Huraitain, Aleppo. La struttura denominata “Smilling School – La scuola del Sorriso” ospita 60 bambini dai 3 ai 6 anni. Si tratta di una scuola dell’infanzia sotterranea. Dare a questi bambini un luogo sicuro dove poter giocare con i propri coetanei e ricevere i primi insegnamenti per la costruzione della propria identità ci sembra oggi un prezioso primo passo per avviare un aiuto concreto nella difesa del “Diritto all’istruzione”. Il progetto include la colazione/pranzo per tutti i bambini della scuola. Il progetto è stato avviato nel settembre 2015.
  7. “Smiling family – Kilis Turchia”: Questo è un intervento umanitario per una situazione di emergenza di enormi proporzioni che vede centinaia di famiglie e bambini a rischio di vita in Turchia al confine con la Siria. L’operazione mira al soccorso di 50 famiglie che vivono a Kilis, confine turco – siriano, ben oltre la soglia di condizione minima di umanità ed è promossa da “Una mano per un Sorriso – For Children” che da tre anni è operativa nel territorio siriano e turco con progetti continuativi e mirati alla difesa dei diritti umani dei profughi siriani.

MILESXMILES – IL PROGETTO

Il progetto consiste nel creare uno spettacolo itinerante dal nome “MILESXSMILES” (miglia per sorrisi) per trasmettere a bambini e adulti un semplice messaggio:

 

“Avete mai pensato che il Sorriso di un bambino può salvare il mondo?

La magia di un Sorriso è la cosa più simile all’amore,

se ci credi può far accadere qualsiasi cosa.”

IMG_0711

Il senso profondo di questo progetto è senza dubbio credere nei bambini, nella loro magia e far riflettere il mondo intero su come potremmo salvare il mondo se ci dimentichiamo di loro. Se i bambini non sorridessero più non esisterebbe più la Speranza.

Lo spettacolo di magia sarà eseguito dal mago FLIP MATTIA e a seconda dalle esigenze e dalle possibilità da alcuni suoi collaboratori.

Si tratta di uno spettacolo di magia interattivo della durata di circa un’ora e mezza.

Durante lo spettacolo alle spalle del mago FLIP passeranno immagini e video che raccontano le nostre missioni e i nostri viaggi in Turchia, in particolare il video racconterà la “MISSIONE SORRISO – KILIS”, missione che si è svolta lo scorso ottobre a Kilis ultima città Turca al confine con la Siria. Le immagini di questa missione raccontano in modo rispettoso e delicato le condizioni di vita dei bambini profughi siriani lasciando tuttavia nel volto di chi le vedrà un sorriso. Sono immagini di gioia che rappresentano il modo in cui abbiamo deciso di combattere questa guerra: con il Sorriso.

Il progetto diventa così un’attività educativa volta alla sensibilizzazione e alla stimolazione di sentimenti di accoglienza ed empatia.

Siamo certi che questo progetto dovrebbe essere presentato non solo nelle piazze delle città che decideranno di accogliere questa iniziativa, ma anche nelle scuole.

Dobbiamo impegnarci per favorire e stimolare la crescita di un’umanità ACCOGLIENTE E SORRIDENTE.

Lo spettacolo prevede un ingresso a offerta libera.

Tutti i fondi ricavati da questi eventi saranno destinati al sostegno dei progetti tra Siria e Turchia della onlus “Una mano per un Sorriso – For Children” a difesa dei diritti dell’infanzia.

In particolar modo sosterrà l’iniziativa: “Smiling family – Kilis Turchia”.

 

MATERIALI NECESSARI PER LO SVOLGIMENTO DEL PROGETTO

  • impianto audio
  • allestimento per proiezione video

 

COSTI DA SOSTENERE PER LO SVOLGIMENTO DEL PROGETTO

Tutte le persone coinvolte nel progetto metteranno a loro disposizione la loro arte, la loro passione e la propria esperienza a livello gratuito.

L’unica spesa da sostenere sarà il rimborso viaggio per le due/tre persone coinvolte.

 

DOVE E QUANDO PARTIRA’ IL PROGETTO:

Il progetto vedrà il suo avvio ufficiale nel mese di Dicembre 2016 con spettacoli per le scuole e all’interno di manifestazioni (feste paesane, cene ecc).

 

2/3 DICEMBRE: GENOVA

21/22 GENNAIO: SIENA

4/5 FEBBRAIO: TREVISO

 

Alcune date potrebbero subire variazioni.

 

PUOI PARTECIPARE ANCHE TU AQUESTA INIZIATIVA!

Richiedi di portare “MILESXSMILES” nella tua città e aiutaci ad organizzare questo evento.

Per maggiori informazioni scrivici a:

unamnanoperunsorriso.onlus@gmail.com

 

INSIEME SI PUO’!

 

“Una mano per un Sorriso – For Children”